Tax file number (TFN) - Documenti in Australia

Il Tax file number australiano (TFN)

Cos'è il Tax File Number australiano

Il Tax File Number australiano è un codice numerico unico e personale che viene rilasciato dall'Australian Taxation Office (ATO) e serve ad identificarti ai fini fiscali. Un po’ come il Codice Fiscale in Italia. È necessario ottenerlo se vuoi lavorare in Australia.

Come e quando richiederlo

Il TFN si può richiedere soltanto dall’Australia, per cui non si possono anticipare le mosse dall’Italia per risparmiare tempo, e consigliamo di fare la richiesta appena si arriva in Australia, perché l’ATO può impiegare fino a 28 giorni per farvelo recapitare.

È gratuito ed è semplice da richiedere. Basta essere in possesso di un visto (permanente, di studio, Working Holiday, o comunque con diritto di lavorare in Australia), andare sul sito del ATO alla pagina dedicata al TFN e seguire le istruzioni.

Ricordati di avere a portata di mano, oltre ai tuoi dati personali, il tuo passaporto ed il tuo indirizzo di residenza in Australia.
Quando concludi la pratica ti viene assegnato un Transaction Reference Number, che ti conviene conservare perché potrebbe esserti utile in caso si riscontrassero problemi o lungaggini.

Se hai bisogno di assistenza puoi chiamare il 13 28 61. Se hai problemi con l’inglese puoi contattare il 13 14 50 per parlare con un interprete, e se hai ancora dubbi, non ti preoccupare, dacci un colpo di telefono!

Suggerimenti & Ulteriori informazioni sul TFN

Il Tax File Number viene rilasciato una volta sola, per cui rimane sempre lo stesso codice anche se cambi lavoro o indirizzo di residenza. Consigliamo di conservare l’originale che ti arriva per posta in un posto sicuro, e di tenere una copia (o un appunto del codice) nel portafogli o nel telefono.

Il TFN deve essere comunicato ogni volta che cambi impiego al tuo nuovo datore di lavoro, compilando un modulo chiamato Tax File Number Declaration. Il TFN Declaration viene solitamente fornito da chi ti assume, ma puoi anche scaricarlo dal sito del ATO utilizzando questo link diretto al file pdf.

Quando compili il Tax File Number Declaration e comunichi al datore di lavoro i relativii dati, fra cui anche i dati bancari (se ti occorre abbiamo scritto un articolo su come aprire un conto corrente in Australia) dove riceverai lo stipendio, ti conviene comunicare anche i dati del tuo conto Superannuation.

Ogni datore di lavoro tende, per semplificare, ad aprirti un conto presso l’Ente dove versa i propri contributi. Ma ti conviene chiedere a tutti di pagare la tua Superannuation sul conto che hai scelto da solo, è un tuo diritto.

Potrà capitarti di cambiare lavoro con frequenza, specialmente se hai un visto temporaneo. Con un solo conto gestirai meglio i tuoi contributi e risparmierai sulle spese fisse di gestione.

Alcuni istituti, come la Commonwealth Bank, offrono sia il servizio di banca che di Superannuation, per cui potrai avere sempre tutto sotto controllo semplicemente accedendo al tuo conto online.

Copyright © 2016/2017 Point Break Australia
All rights reserved. 
Tel.+61 0457 864 151. E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web-Agency: Made in Magic